Interno del Laboratorio

Gustavo Scipioni che guarda i quadri dei suoi genitori,la mamma Teodolinda iniziò l'attività a Farfa nel 1938